Formazioni Passate – Feldenkrais Movimento e Apprendimento

Formazioni Passate

Formazioni Passate

Storia della formazione degli insegnanti del Metodo Feldenkrais® di Roma

Nel 1988 la Feldenkrais Foundation di Washington, che tra i suoi soci annoverava illustri sostenitori tra cui l’antropologa Margaret Mead, chiede al Dott. Aldo Pacifici di organizzare a Roma il primo corso quadriennale per la formazione di insegnanti del Metodo denominato “Roma 1”. Il corso non è numeroso ma vi partecipano studenti italiani (otto), francesi, inglesi, tedeschi e americani e si conclude con grande entusiasmo dei partecipanti nel Gennaio 1992. I Formatori che vi insegnano, Carl Ginburg, Jerry Karzen, Mark Reese e Gaby Yaron, provengono anche loro da paesi diversi ed esprimono lo spirito interculturale che caratterizza i corsi di formazione.
I neo insegnanti italiani, da veri pionieri diffondono con entusiasmo il Metodo attraverso conferenze, seminari, lezioni di gruppo e lezioni individuali in molte zone del Centro Italia ed a Roma.
Nel 1994 sono gli insegnanti Daniela Sinapi, Aurelio Alza Cerrejon, Anna Maria Caponecchi, che con la collaborazione di Piero Idromele, organizzano il Corso di formazione “Roma 2” a cui partecipa un grande gruppo di studenti sia italiani che europei.

Anna Maria Caponecchi, Daniela Sinapi e Aurelio Alza Cerrejòn, continuano la loro formazione e partecipano anche alle attività didattiche. Il corso è diretto da Jerry Karzen.

Il Metodo Feldenkrais® inizia ad avere una buona risonanza in Italia e coinvolge persone provenienti da professioni diverse che spaziano dal campo artistico a quello educativo e sanitario.
A Roma si prosegue l’attività didattica con il Corso di Formazione “Roma 3” (1999-2001), sempre sotto la guida di Jerry Karzen con il ruolo di direttore didattico.
Daniela Sinapi e Anna Maria Caponecchi diventano Assistente Formatore ed intensificano la loro attività didattica all’interno dei corsi e accompagnando gli studenti nel percorso di studio anche tra i segmenti.

Aurelio Alza Cerrejòn segue gli studenti nello svolgimento delle lezioni e ha il ruolo di responsabile organizzativo.

Allo scadere dei quattro anni, riparte un nuovo corso di formazione “Roma 4” (2003-2007), al quale farà seguito “Roma 5” (2007-2011) e “Roma 6”  (2011-2015), questa volta condotti da Jeremy Krauss nel ruolo di direttore didattico.

Durante questo ultimo training Anna Maria Caponecchi diviene Insegnante formatore e Daniela Sinapi candidata formatore.
Seguendo la prassi di una didattica sempre più attiva e accreditata il corso di formazione professionale conferma il team didattico consolidato da una lunga collaborazione, il ciclo formativo attualmente in corso “Roma 7”(2015-2019) vede Jeremy Krauss e Anna Maria Caponecchi come direttori didattici, Daniela Sinapi candidato formatore con il ruolo di responsabile della continuità didattica e Aurelio Alza Cerrejòn quello di responsabile organizzativo.

A febbraio 2019 inizierà “Roma 8”(2019-2022) che vedrà interamente partecipe tutto il team e avrà Anna Maria Caponecchi nel ruolo di Direttore didattico.

Molti insegnanti provenienti dai numerosi cicli formativi di Roma visitano i corsi e spesso vi collaborano a livello organizzativo e didattico, approfondendo così la loro formazione.
Tantissimi studenti hanno partecipato alla quasi trentennale storia della formazione Feldenkrais a Roma come tanti Formatori  e assistenti Formatore provenienti da diverse parti del mondo, con le loro abilità e diverse esperienze, hanno saputo facilitare e rendere interessante e stimolante il loro apprendimento.

Il Corso di formazione è un ambito nel quale l’apprendimento continua per tutti: gli studenti diventano insegnanti, alcuni insegnanti assistenti Formatori e questi ultimi dopo un lungo tirocinio, Formatore a loro volta. E’ un luogo dove, per dirla con le parole di Moshè Feldenkrais, si sperimenta che “ l‘impossibile diventa possibile, il possibile facile , il facile piacevole e il piacevole bello ed estetico da vedersi”.

Ringraziamo di cuore gli insegnanti Formatori e assistenti Formatori che con dedizione hanno partecipato e continuano a partecipare, a questa avventura e che, in momenti diversi della loro carriera e con diversi ruoli hanno arricchito e arricchiscono tutti noi.

 

Primo fra tutti ringraziamo Moshé Feldenkrais e

Ulrike Apel, Livia Calice, Richard Corbeil, Mara Della Pergola, Angel Di Benedetto, Cinzia Faccin, Diane Fountain, Mara Fusero, Cornelia Georgus, Carl Ginsburg, Irene Habib, Jeff Haller, Jerry Karzen, Jeremy Krauss, Anat Krivine, Bruria Milo, Myriam Pfeffer, Sabine Pfeffer, Ted Presland, Mark Reese, Stephen Rosenholz, Edna Rossenas, Luci S. Ginsburg, Ellen Solloway, Beatriz Walterspiel, Lea Wolgensinger, Gaby Yaron, Arlyn Zones.

Newsletter